Essermene andato di Andrea Di Consoli

 

Essermene andato in tempo
Significa occhio e croce che mi sono salvato
Ma da che cosa mi sono salvato?
Alla fine partire è solo un modo per sentirsi stranieri due volte.

Eppure questi amici me li sento dentro
Perchè nel bene e nel male
Sono gli unici esseri umani sulla terra
Che hanno voglia di piangere
Quando io pure ho voglia di piangere

da Discoteca, Andrea Di Consoli, Ed. Palomar 2003 (Premio Città dell’Aquila Opera Prima)

Riferimenti
http://lucaniart.blogspot.com/2006/04/andrea-di-consoli-discoteca.html
Advertisements

4 risposte a “Essermene andato di Andrea Di Consoli

  1. Non si dovrebbe mai dire nulla di un autore che non si è letto più che di passaggio. Ma se le sensazioni hanno un peso e se ciò che è stato (vissuto come letto), a volte, misteriosamente ritorna, non mi si darà forse dell’incauto se di Andrea Di Consoli dico che certe sue “atmosfere” romane, certi stradoni notturni, certe avventure erotiche narrate da chi conosce sia il miraggio – direi felliniano ma Di Consoli mi sembra venire da qualche Ovest oltremare – del provinciale che la tristezza quasi baudelairiana del “dopo” metropolitano, mi portano a pensare ad una strada che non è più strada, a “quella cosa” di cui parlavano Cassady e soci che forse esiste ormai solo nel mezzo sorriso di chi ancora ne parla.

    Mi piace

  2. Carissima! Le tue parole, sempre troppo gentili, mi hanno riportato qui. Mi piace sempre seguire i “fili” che mi intrigano e “Essermene Andato” pare intrigante…anche solo per il titolo :-)lo leggerò!
    Grazie per tutto.
    Baciotti!!

    Mi piace

  3. Mauro, Di Consoli è da leggere, sia come poeta, sia come narratore (credo che ad occhio e croce, ti dovrebbe piacere molto “lago negro”).

    Chirano, grazie del passaggio, questo scrittore è da conoscere, ha vissuto per molti anni in un paese del sud della Basilicata a una manciata di chilometri dal mio).

    Mi piace

  4. “Alla fine partire è solo un modo per sentirsi stranieri due volte.”

    …soltanto per questa frase è un autore che mi dà l’impressione di valere la pena d’essere letto!

    Patty!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...