La ragazza con la valigia di Maria Pina Ciancio

Un caleidoscopio di storie al femminile

La ragazza con la valigia è una raccolta di bozzetti poetici al femminile. Ogni bozzetto è un piccolo grano di una storia quotidiana e di vita più ampia, ascoltata e raccontata in versi sul filo dell’immaginazione, della storia e della memoria.

Il trait d’union di questi incontri è l’esperienza del dolore, vissuto come momento di frattura tra sè e il mondo, nelle molteplici sfumature del disagio, della rabbia, dell’isolamento, dello smarrimento fisico e interiore.

Per Nina, Marta, Ada, Adalgisa, la pacificazione con se stesse e con la vita, si storicizza nel riconoscimento della propria ferita, nell’attraversamento e nell’accoglimento del dolore stesso, come calco e impronta dell’appartenenza.

Una accettazione che non è sconfitta, ma consapevole superamento e arricchimento, la verità rivelata “in un impasto di terra e luna” che “lievita” e germoglia nelle mani come un dono.

(articolo apparso su IL SIRINO, magg./giug. 2008)

Maria Pina Ciancio, La ragazza con la valigia, Collana Erato, LietoColle 2008, ISBN 978-88-7848-406-1 – € 10,00

Link e indirizzi utili per acquisti on.line e in libreria:
http://www.lietocolle.com/index.php?
Libreria Guida di Francavilla (PZ) – via Giovanni XXIII, 2/4 – tel. 0973 577986
Libreria “De Salvo” – Chiromonte (PZ) – Corso Garibaldi 34tel. 0973 571370
Associazione Culturale LucaniArt – lucaniart@libero.it

2 risposte a “La ragazza con la valigia di Maria Pina Ciancio

  1. Cara Maria Pina, venerdì è arrivato il tuo libro, nel suo elegante azzurro (il blu in tutte le sue gradazioni è il colore che preferisco), nella sua elegante edizione impreziosita dalle applicazioni artistiche. L’ho letto, ma lo rileggerò, di tanto in tanto. E’ un libro difficile, come alcune delle storie che racconta, molto vere. Le mie poesie preferite sono: “Il falò di san Giuseppe”/ Te ne andavi in punta di piedi…/”La ballata di M.”/ “Carla era sempe stata…”/ La madre.
    Anche il titolo mi piace molto. Buon viaggio, adesso. Eleonora

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...