Vito ballava con le streghe diventa un film documentario

Domenica 3 agosto alle 21,00 si è tenuta l’anteprima del docufilm Vito ballava con le streghe a Castelmezzano, tratto dall’omonimo libro di Mimmo Sammartino (Sellerio Editore, 2004) per la regia di Vittorio Nevano con sceneggiatura di Nevano e Sammartino. Il docofilm è stato prodotto da Rai Educational e dal Comune di Castelmezzano in collaborazione con l’Unione Europea, la Regione Basilicata, il Gal Basento- Camastra, il Parco Regionale di Gallipoli Cognato e delle Piccole Dolomiti Lucane, la Comunità Montana Alto Basento e l’APT Basilicata. Nel film hanno recitato Lorenzo Balducci, Eva Immediato, Ulderico Pesce, Chiara Tommarelli, Antonio Labella, Lorenza Colicigno, Mimì Mastroberti, Isabella Urbano, Lucia Sabia, il poeta John Giorno , i musicisti Antonio Infantino, Giovanna D’Amato (violoncello) e Pasquale Coviello (fisarmonica). La storia racconta delle masciare che facevano filtri e pozzioni, recitando formule dai poteri magici, poi si ungevano il corpo “con olio fatato e attraversavano in volo la notte sulla groppa di cani bianchi”.

Annunci

2 risposte a “Vito ballava con le streghe diventa un film documentario

  1. Pingback: “Vito ballava con le streghe” un racconto di Mimmo Sammartino « LucaniArt Magazine·

  2. Pingback: Vito ballava con le streghe su RAI 3 « LucaniArt Magazine·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...