Avendo aperto tutte le porte di Nicola Frangione

Testo selezionato dalla Commissione di lettura  e vincitore ex-equo  del Concorso Letterario “Volti e luoghi di Basilicata 2008″ (sez. Poesia).

RITORNARE.  APRENDO LA PORTA ALLE PAROLE

frangione_primopiano
AVENDO APERTO TUTTE LE PORTE”

anche nei nostri personali spazi – ora viviamo
fra realtà satellitali e grandi vedute – come pane imburrato

seppur lasciati completamente a noi stessi – noi possiamo vedere
perché siamo
siamo come pescatori all’amo delle nostre – sensibilità latenti
siamo a volte – morti apparenti – solo per distrazione
non siamo altro che teste pigre – per diffidenza
o per paura

possiamo chiudere la gola ai vetri rotti dalla televisione
le parole – sarebbero essenziali
come il respiro
come gli odori
come il camminare
come il vedere dai nostri sogni – utopie concrete
facendo curare gli attizzatoi dell’odio

laddove germina
mostriamo il rovescio di tutto – come il sole
lanciamo in aria i nostri giorni spulciati di appetito

richiuderemo domani l’appetito – trovando la fame rinata
nella terra viva
saremo seminatori di sogni trasportati
trasferendo dalla mente – il cuore amico

andiamo sempre oltre – per trovare qualcosa di diverso
e troviamo – lo stupefacente apparire
mentre
lo stupefacente essere – è già in noi
che attende sempre – i passi del nostro tutto
oggi
per ritornare nel silenzio
DENTRO

da Ritornare. Aprendo la porta alle parole di Nicola Frangione


Nicola Frangione è nato a Forenza PZ italy nel 1953. 
Vive e lavora a Monza dal 1972.

6 risposte a “Avendo aperto tutte le porte di Nicola Frangione

  1. Pingback: Avendo aperto tutte le porte di Nicola Frangione·

  2. Chapeau per Gina Labriola,vincitrice.
    Chiara,limpida,intellegibile,toccante,poetica,sinisgalliana nel senso di “botte e violino”,
    solo incastri, mai un solo chiodo…
    Sono sconcertato per l’ex-aequo di Frangione.Troppi chiodi per tenere assieme pochi legnetti.

    Donato Muscillo, partecipante al Concorso.

    Mi piace

  3. Posso solo concordare con quello che dici !Amico mio, Rosario, per la prima parte.
    Non conosco Nicola Frangione,per mia ignoranza, sicuramente persona amabilissima e poeta di vaglia.
    Ma abbiamo ancora la facoltà di esprimere liberamente il nostro pensiero?
    Nella fattispecie mi è consentito esprimere un giudizio di non apprezzamento per i versi di Nicola Frangione, vincitore ex-aequo del concorso?
    E, se non chiedo tanto, gradirei conoscere le menzioni della giuria che hanno portato alla designazione dei vincitori.
    Potrete liquidare questo incipit di querelle dicendo “ si tratta solo del livore dell’escluso”, ma io sto ponendo a tutti voi, a tutti coloro che scrivono, banali ed oneste domande.
    Chi scrive sa a quale pubblico si rivolge? Le parole che verga sulla carta sapranno tutti intenderle?
    Le emozioni appartengono a tutti, indistintamente?
    Gina Labriola sa fare tutto questo.
    Per me, Nicola Frangione non riesce.

    Donato Muscillo,partecipante al concorso

    Mi piace

  4. una precisazione:
    il testo pubblicato di N. Frangione è uno stralcio, arbitrario e casuale -solo per scelta-, tratto del poemetto lungo “Ritornare. Aprendo la porta alle parole”, che ha partecipato ed è stato premiato dalla commissione di lettura nella sua integrità e completezza poetica (a metà strada fra tradizione e sperimentalismo)
    *
    credo che questo l’ex aequo sottolinei da parte della giuria il riconocimento di “voci” (sicuramente mature per percorsi e ricerca interiore) e la valorizzazione di stili personali, originali e diversi, non escludenti per questo l’uno l’altro.
    *
    diversità che non si escudono (ma si armonizzano!)
    *
    certo è una scelta che può non essere condivisa
    *
    grazie comunque di leggerci
    *
    e degli interventi (sempre stimolanti)
    *
    Mapi

    Mi piace

  5. Pingback: Autori lucani | LucaniArt Magazine·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...