La polvere dietro di Graziano Turesso

E’ la storia di un ritorno nella Lucania dei padri, il racconto breve vincitore della I edizione del “Concorso faraexcelsior 2011 (sez. A)” curato dalle Edizioni Fara di Alessandro Ramberti.
Un racconto underground, incalzante, accattivante, che ha meritato l’attenzione e la segnalazione dei giurati (Maria Pina Ciancio, Marina Sangiorgi, Saverio Pazzano, Stefano Radaelli).

Di seguito l’icipit del romanzo:

All’odore ci s’abitua, m’avevano detto il primo giorno, poi non lo sentì più. M’intristiva da quando mi faceva schifo, era un aroma rancido che rendeva quelle giornata di lavoro ancora più pesanti ed angoscianti. Il pensiero che ci si potesse abituare a qualcosa di così orribile era perfino più ingombrante e triste di tutto il resto. Poi, passato qualche tempo senza che ne tenessi il conto, smisi di accorgermene. Era stato quattro anni prima, e m’era sembrato impossibile che ci si potesse abituare ad un odore del genere. Così dolce, chimico. Nauseante. Tutte le mattine, all’alba. Tutti i giorni, fino a sera. Ci s’abitua a tutto, mi dicevano. Io no, pensavo, io non m’abituo: abituarsi è perdere. (incipt, p.12)

Graziano Turesso, La polvere dietro, Fara edizioni 2011

un riferimento al libro qui:  http://www.faraeditore.it/html/siacosache/polvere.html

Annunci

Una risposta a “La polvere dietro di Graziano Turesso

  1. Give consideration to decorative window film and cellular shades kitchen cabinets because of their own stunning,
    relaxing appear as well as installation. Many homeowners are investing more in their bathrooms
    to make them look new again. If it’s kitchen decoration that’s nibbling your
    mind, the kind of paint can be confusing
    with all the different design ideas available. When buying or having a
    professional install them for you, is much less expensive in the prolonged operate,
    taking into consideration what would be the right option.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...