Il mio sud di Antonio Bicchierri

ILMIO SUD antonio bicchieri[poesia]

Riceviamo e segnaliamo l’uscita della silloge poetica del lucano Antonio Bicchierri di San Giorgio Jonico in provincia di Taranto. L’autore ha dato alle stampe una raccolta di poesie dal titolo “Il mio sud” come omaggio e segno di attacamento alle radici e alla sua terra.
Tutti i testi infatti hanno richiami e riferimenti al sud, al suo paese natio e alla lucania:  i calanchi, i briganti, il paese abbandonato di Craco, Pistoicos, Isabella Morra. Non mancano poi gli echi lontani dei suoi ricordi d’infanzia e poesie dedicate alle sue terre cugine.
La silloge è stata prefatta da Luigi D’Alessio che ne esalta “il sentimento totalizzante dell’appartenenza e dell’identità”.

Di seguito due poesie tratte dalla raccolta:

.

I CALANCHI

Spettri ancestrali
nel deserto dell’anima

forme mutevoli
nella quiete del tempo

sui tuoi nudi dorsi
i giochi della mia innocenza

erosioni nel cuore
di quel fanciullo che non c’è più.

*

ECHI LONTANI

E mi ritrovo bambino
all’ombra dei ricordi del mio passato.
Infanzia felice in giochi del tempo,
grandi spazi aperti e festa di colori
che raccontavano le stagioni.

I nostri vecchi sedevano alla luce della luna,
parlavano di guerre e di terre lontane
e noi incantati in religioso silenzio,
sogni rincorrevamo
con occhi d’infantile stupore.

Ricordi…

Panni al sole di profumato candore
circondavano madri
che nell’allegro canto
al pozzo attingevano:
ataviche mani di sapienza antica,
ordinaria quotidianità
di sacrificio e povertà.

Valigie di cartone e fazzoletti al vento
su treni di legnose sedute
e strade ferrate di polverosa solitudine
per generazioni che soffrivano,
lontani dall’alveo natio:
umili braccia
alla ricerca di un tozzo di pane…
per vite da sfamare.

Cieli di luna,
albe, crepuscoli
e sbornie tecnologiche
intanto scorrono,
ed in mezzo al guado mi ritrovo
nell’età che avanza
e lieto è il ricordar quel tempo liberato
con nostalgia e sentimento,
in echi lontani
dissolversi nel vento.

Antonio Bicchierri nasce il 14 novembre a San Giorgio Jonico, ridente cittadina situata  alle pendici della collina Belvedere, balcone ideale che si affaccia sulle splendide acque azzurre del golfo di Taranto, città dei due mari, capitale della Magna Grecia, con un museo fra i più importanti d’Europa. Contempla con passione nello stesso tempo (Humus materno), la sua magica e verdeggiante Lucania. Il nostro così sviscera il suo amore: “Terra del mio sud baciata dal sole e ricca di sapori mediterranei”.

Per  meriti letterari nel 2010 viene insignito dell’onorificenza di “CAVALIERE” dell’ordine “Al merito della Repubblica Italiana”.

La ricerca araldica sulla casata del nostro poeta a cura della Heraldrys Institute of Rome così riporta: Antonio, poeta ed artista contemporaneo, vivente in San Giorgio Jonico, sulla cui produzione artistica illustri nomi hanno lasciato parole d’ammirazione.

“SAN GIORGIO CELEBRA IL SUO POETA”

Pubblicazione premio per il suo primo libro di poesie: “In Cammino…”, (2007) essendo risultato vincitore al Premio Letterario Internazionale Prader Willi di Torino. Il 21 marzo 2009 presentazione e divulgazione dell’opera seconda: “In volo…nella leggerezza dell’essere, su audiolibro (CD). Il 4 dicembre 2010 presentazione e diffusione della silloge poetica  in versi ed immagini: “Alla mia terra”. Pubblicazione della raccolta di poesie: “Il senso della vita nel tempo che va” (2010),opera contenente la poesia vincitrice della XXIV Edizione del Premio Internazionale di Poesia e Letteratura “Nuove Lettere”.
Pubblicazione e diffusione della silloge poetica “Le mie radici” (2012).
Pubblicazione e diffusione  presso vari enti locali della silloge poetica “Il mio sud” (2012).
Pluriaccademico, numerosi i primi posti e piazzamenti d’onore ottenuti in Italia e all’estero.
Di Antonio Bicchierri autorevoli critici e letterati hanno scritto e recensito le sue opere, affermando in sintesi che non si può, non restare commossi e incantati leggendo le sue splendide liriche, perché toccano l’anima e richiamano ricordi mai sopiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...