Briciole nel tempo di Ida Iannella

ida iannella

Esce a cura di Teresa Armenti la nuova silloge poetica di Ida Iannella “Briciole nel tempo”. Di seguito due testi scelti tratti dalla saccolta:
 

Cilento

Mi appare a volte aspro,
a volte dolce
l’orizzonte delle tue colline.
La nuda terra di sterpaglie
intrisa di rocce affioranti.
Qua campi ameni
ed uliveti e viti.
Alternarsi di vallate e colli,
di paesaggi tristi e allegri,
di colori vivaci e appariscenti.
Opaco e nascosto
come il tuo cuore
che batte
al ritmo di una nenia antica
che è sepolta e dimenticata.

Ricordi di bimba

Lampeggiano i ricordi
tra la nebbia del presente:
mi rivedo bambina:
la bambola di pezza
cucita con amore dalla mamma,
abbandonata sulle scale
per rivestire di pezza una pietra:
il mio bambolotto.
Lo scivolo di pietra grezza
dove immancabilmente
strappo le mutandine;
e le pietre delle case che
mi sorridono e raccontano fiabe:
l’acciottolato irregolare della strada
che seguo con un bastone in mano:
il dirupo, oltre le scale
sul ciglio del quale cammino
in bilico, attirando l’attenzione dei vicini;
i miei amici bambini!
Guardo e… mi smarrisco:
la mia casa è sempre lì
abbracciata alla roccia:
la strada è lastricata,
le pietre delle case han nascosto
le loro facce nell’intonaco,
ringhiere di ferro e muri ben squadrati
proteggono i giochi dei bambini.
Ma i bambini!
I bambini non ci sono più!
È deserta la strada del mio passato.

*

Ida Iannella è nata a Castelsaraceno (Pz), dove ha vissuto ed insegnato Lettere presso la locale Scuola Media fino al 1991, anno in cui si è trasferita in provincia di Salerno.
Attualmente insegna nel Liceo Scientifico di Baronissi.

Ha cominciato ad interessarsi della storia del suo paese fin dagli anni ’80, con la sua amica e collega Teresa Armenti.

Insieme hanno pubblicato:
”Castelsaraceno nella storia della viabilità lucana”, in Bollettino storico della Basilicata, n. 11, dic. 1995, Osanna Venosa;
“Nella magia della fede – La festa del Santo Patrono a Castelsaraceno”, EdiSud, Salerno, 1996;
“Sant’Angelo al Monte Raparo e il culto Micaelico” ed. Ermes, Potenza, 1998;
“Intorno a Planula”, in Rassegna storica Lucana, n. 37/38, Osanna Venosa, 2003;
”La Chiesa Madre: Santo Spirito”, Gruppo Culturale “F. Guarini” Solofra (Av), 2004.

Ha partecipato a vari concorsi di poesia, con risultati lusinghieri.
Ha pubblicato articoli a carattere culturale, brevi racconti e poesie sul periodico “Presenza” di Striano (NA) e su riviste e periodici locali.
Nel 2011 ha curato, insieme a Teresa Armenti, la mostra itinerante sul Prof. Dinu Adamesteanu, archeologo di fama internazionale.

Annunci

Una risposta a “Briciole nel tempo di Ida Iannella

  1. Pingback: Una lettura di Vincenzo D’Alessio a Briciole di poesia di Ida Iannella « LucaniArt Magazine·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...