Natale di Francesco Federico

 

Natale è il vociare litigioso
che proviene dalle strade

è il freddo che si insinua
come la voglia di oblìo

è un grumo di pensieri
trattenuto sconforto
dell’uomo giusto
che a fatica dipinge la stella

Nella notte con i pastori
e i magi

anch’io attendo la luce divina.

 

(Autore del testo: Francesco Federico, Bagheria – Palermo, 3 dicembre 2012)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...