La giornata mondiale della Poesia con Rocco Scotellaro e Fara Editore di Rimini

Giovedi 21 marzo, alle ore 10,00, presso l’Auditorum della Scuola Secondaria di 1° Grado “Michele Pironti” di Montoro Inferiore(AV) – (www.scuolamediamontoroinferiore.gov.it)-  i giovani studenti delle classi 1° sezione D e sezione A, si cimenteranno con i versi delle poesie di Rocco Scotellaro , in occasione del 90° della nascita e a sessant’anni dalla scomparsa, affrontando con passione i contenuti rivolti al riscatto dei contadini e delle terre del Sud della nostra penisola: problematiche rimaste irrisolte in quella che stancamente viene ripetuta , ancora oggi, come “Questione Meridionale”.

 Montoro ha un bacino ampiamente agricolo, con una memoria storica legata al mondo contadino, il quale  va lentamente scomparendo sotto l’incalzare del cemento che ha invaso anche le belle colline che conservavano fauna e flora ancora allo stato brado. Poche le colture che sono sopravvissute allo spopolamento dell’aria agricola: fra queste “la cipolla ramata”, rinomata per le proprietà organolettiche legate alla presenza di materiale vulcanico nei terreni montoresi. Sono scomparse invece le ampie colture di pomodori “Sammarzano”, dei carciofi, delle vigne, degli agrumi.

 Accanto alla poesia di Scotellaro ci saranno i versi dei poeti inclusi nelle edizioni FARA di Rimini, vicini per tematiche all’emigrazione, alla realtà meridionale, alla sete di Carità e Giustizia che le giovani generazioni cercano in contrapposizione al malessere sociale che gli adulti hanno portato loro,  per mera sete di denaro ed esasperato benessere.

 Si ringrazia la dirigenza scolastica e l’infaticabile sostegno della professoressa Bernarda Montone che da quasi quarant’anni ha educato gran parte delle generazioni che oggi si distinguono nel Sud e nei paesi lontani dal luogo di origine. Un grazie al dottore Alessandro Ramberti per l’abnegazione dimostrata con i libri di poesia donati. L’augurio sincero è che i giovani studenti si arricchiscano dell’energia della Poesia per essere  consapevoli del ruolo che dovranno ricoprire nel tessuto sociale che li aspetta.

Montoro, marzo 2013

Gruppo Culturale “F.Guarini”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...