Castelsaraceno. Canti religiosi di ieri e di oggi di Antonia M. Santo

[cultura e tradizioni]

antonia m. santo

Antonia M. Santo

Questa raccolta di canti religiosi castellani di Antonia M. Santo, relativi alle più importanti festività, rispetta in ordine cronologico il calendario liturgico. Nasce dalla necessità di voler conservare le testimonianze, forse le ultime, di una cultura religiosa che gli avi ci hanno tramandato per secoli oralmente. L’intento dell’autrice è quello di produrre un documento facilmente fruibile che racchiuda e raccolga tutti i canti religiosi di ieri e di oggi.
Se nei testi dei canti si trovano espressioni dialettali a volte improprie ed ibride, è perché oggi solo pochi anziani parlano il vero dialetto che intendono italianizzare per uniformarsi al linguaggio attuale.
(A cura dell’Associazione Culturale LucaniArt, Collana I Saggi, quaderno n. 8)

***

Antonia Maria Santo è nata a Castelsaraceno nel 1954, dove vive ed opera da sempre. Si è laureata in Lettere all’Università degli Studi di Salerno con una tesi sperimentale sulle “Memorie” del brigante Carmine Crocco. Ha iniziato la sua attività di insegnante nella scuola primaria ed oggi è docente di Lettere nella Scuola Secondaria di I° grado di Castelsaraceno.

Annunci

Una risposta a “Castelsaraceno. Canti religiosi di ieri e di oggi di Antonia M. Santo

  1. Pingback: Le cose coselle di Antonia M. Santo | LucaniArt Magazine·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...