A QUARANT’ANNI DALLA FONDAZIONE DEL “PREMIO CITTA’ DI SOLOFRA”

A QUARANT’ANNI DALLA FONDAZIONE DEL “PREMIO NAZIONALE BIENNALE DI POESIA CITTA’ DI SOLOFRA”, Solofra-Montoro: 1976-2016.2005-06

 L’anno 1976 segna la nascita del “ Gruppo Culturale “ Francesco GUARINI ” e contemporaneamente la fondazione del Premio Nazionale Biennale di Poesia “ Città di Solofra ”.

 Oggi a quarant’anni da quell’evento ripercorriamo le tappe fondamentali del Premio, i valori che volevamo trasmettesse e gli Autori che hanno animato le varie edizioni.

 Premetto, come fondatore, che in un tessuto industriale come quello della Città di Solofra, che vantava cinquecento anni di intensa attività artigiano /industriale nella concia e nel commercio , un “corpo culturale” sarebbe risultato del tutto estraneo.    Nonostante tutto, però, l’Associazione dei Confezionisti in pelle della città non disdegnò il nostro invito e destinò, ad ogni edizione del Premio gratuitamente, un bellissimo capo in pelle ai vincitori delle tre sezioni a concorso : poesia inedita, poesia in vernacolo napoletano, libro di poesie edito: in questo modo veniva divulgato  il prodotto che rendeva Solofra “l’unico polo conciario a Sud della penisola ”.

 La partecipazione era gratuita, senza alcuna tassa di segreteria. Successivamente fu accorpata al Premio l’Antologia (a decorrere dal 1984) la quale veniva acquistata dai partecipanti con un modesto costo e spedita a domicilio. Il nostro Premio si proponeva la diffusione della Poesia Contemporanea negli Istituti Scolastici, presso le Case Editrici e nelle Biblioteche della penisola, senza scopo di lucro ( art.1 dello Statuto del Gruppo).

2005-06-2-1

 La prima edizione del Premio fu emanata con relativo bando sul territorio nazionale a maggio del 1976 ; si concluse con la cerimonia di premiazione a Solofra (AV) il 16 gennaio 1977, nell’ Aula Consiliare di Palazzo Sant’Agostino,  presieduta dall’allora Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Napoli, dr. Iacono, dai componenti del Gruppo Culturale e dai partecipanti ( vedi foto).

 Seguirono le altre edizioni fino al catastrofico evento del 23 novembre 1980 che interruppe, in modo tragico, lo scorrere degli eventi organizzati dalla nostra Associazione.

 Al principio degli anni Ottanta avemmo al nostro fianco un grandissimo sostegno culturale: l’emerito professore don Michele RICCIARDELLI, rientrato dagli Stati Uniti d’America presso la sua famiglia a seguito del sisma dell’Ottanta, con il quale procedemmo alla realizzazione delle altre edizioni dell’evento e alla pubblicazione della prima Antologia del “ Città di Solofra” che divulgammo tra i partecipanti, gli Istituti Scolastici, i critici letterari, le biblioteche, le amministrazioni comunali dei vincitori del concorso. Le Antologie costituiscono, oggi, collocate in moltissime Biblioteche d’Italia, la testimonianza viva del lavoro svolto per la diffusione della poesia contemporanea.

 Don Michele RICCIARDELLI, fondatore della Rivista  Internazionale “ FORUM ITALICUM” ,  negli States nel 1967, ci sostenne nella ripresa delle attività realizzando l’introduzione alla prima Antologia del Premio, con la dizione finale al suo intervento: “ State University of  New York, Buffalo” . Un riconoscimento al nostro lavoro intrapreso otto anni prima.

 Alla settima edizione del Premio, nel 1988, aggiungemmo alla Giuria del Premio composta da validissimi scrittori e poeti, il supporto di una Giuria Popolare formata dagli studenti degli Istituti Scolastici Statali presenti sul territorio. Il primo Istituto ad essere scelto fu il Liceo Scientifico “ Enrico FERMI” di Vallata (AV), il cui Preside era in quel momento il poeta Pasquale MARTINIELLO, premiato nel corso delle precedenti edizioni: Giuria Popolare che accompagnò tutte le altre edizioni.

 Non elencherò i nomi dei moltissimi poeti che hanno  onorato con le loro opere e la loro presenza nel corso degli anni le varie edizioni del Premio. Dirò soltanto che l’ultima edizione, nell’anno 2006, ostacolata da più parti, fu dedicata alla cara memoria del professore Michele RICCIARDELLI e si svolse nell’Aula Magna della Scuola Elementare Statale di via Casa Papa, di fronte all’abitazione dove il Nostro era vissuto dal 1981fino al 2000 , ospiti del Dirigente Scolastico professore Paolino MAROTTA ,che ci aveva accompagnato in modo brillante nel corso delle varie edizioni ospitando i poeti, i loro accompagnatori, la Giuria, le autorità, diffondendo il calore dell’accoglienza con doni e dolci realizzati dalle abili mani delle mamme degli scolari.

 Le varie edizioni del Concorso Nazionale ricevettero biennalmente il Patrocinio della Presidenza della Repubblica Italiana e l’invio della medaglia che veniva consegnata al vincitore  di una delle sezioni.

 In questo breve racconto degli avvenimenti legati al “ Città di Solofra” vorrei ringraziare le forze silenziosi dei componenti del Gruppo Culturale “ Francesco Guarini” di Solofra che mi hanno sostenuto, anche fisicamente, con il loro lavoro, i loro dipinti ( Lello BONADIES, Luigi FLORIO, Ameglio MORMILE) e il loro tempo( Peppe, Nico, Michele, Aniello, etc.) ripagati solo dall’affetto di quanti li hanno conosciuti:

GRAZIE DI CUORE !

 8 ottobre 2016                                dr. Vincenzo D’Alessio & G.C. F.Guarini

16-1-1977-solofra

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...