“Casteddu a tavola” di Antonia M. Santo

cattura

Pubblichiamo il lavoro di ricerca “Casteddu a tavola” effettuato dall’amica Antonietta Santo di Castelsaraceno. Si tratta di ricette semplici, legate alla tradizione agricola e pastorale del territorio, ma dal gusto intenso e genuino. Nell’opuscolo è possibile trovare i piatti del quotidiano, ma anche quelli legati alle varie ricorrenze, come il natale, i matrimoni, le feste patronali, ecc.

Per leggere il pdf completo basta cliccare sul seguente link: casteddu-a-tavola-antonia-m-santo

Antonia Maria Santo è nata a Castelsaraceno nel 1954, dove vive ed opera da sempre. Si è laureata in lettere all’Università degli Studi di Salerno con una tesi sperimentale sulle “Memorie” del brigante Carmine Crocco. Ha iniziato la sua attività di insegnante nella Scuola Primaria ed oggi è docente di Lettere nella Scuola Secondaria di I Grado di Castelsaraceno. Per conto dell’Associazione Culturale LucaniArt ha pubblicato i seguenti lavori “Castelsaraceno. Canti Religiosi di ieri e di oggi” e “Cose Coselle, Il carnevale e la tradizione“.

Antonietta Santo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...