Poesie di Marco Scalabrino

marco scalabrino

E’ una lirica breve, asciutta, assai suggestiva e apparentemente semplice, che punta direttamente al cuore delle cose e all’essenziale e sa fare centro senza indugi, stilizzazioni o barocchismi. Questa la poesia di Marco Scalabrino, autore di svariate raccolte poetiche in cui la lingua predominante è il dialetto siciliano. I testi scelti qui proposti fanno parte della raccolta “La casa viola” del 2010 e sono tutte traduzioni dal siciliano.

La casa viola

Abito
una casa
con le narici viola.

Inquilini
a prova
di colla d’amido.

E lampi
e tuoni
in terrazza

*
Ladro

Rubare una ciotola di tempo
E rimanere
LADRO
per l’eternità.

*

Febbraio

Sole incerto
di Febbraio.

Su una sedia di giunco
è tesa
l’anima mia
ingobbita.

*
Frastuono

Se doveste sentire l’universo
in tutto il suo peso
che attraverso me
con sconquasso di ossa
e sangue e spasmi
per intero
giù giù
sino ai miei piedi
scende
ed erompe
e sprofonda
sgretolato
nelle viscere della terra

non state a preoccuparvi

*

Ci ho riflettuto

«Se sono tanti
e diversi da te
e contro

chi dice che per questo sono peggiori?»

Ci ho riflettuto

tutta la notte.

*

Palpebra

A guardarli

fermi al momento
poco distanti
leggeri

parrebbe
dovessero avere volontà
potessero d’un tratto
per le loro libere scarpe
andare via
da soli
senza di me
contro di me.

Più fratelli che uguali
-il prurito assale
l’alluce destro-
due
l’uno e l’altro a sostenersi
a farsi strada
proteggersi.
Una palpebra sussulta.

Marco Scalabrino, La casa viola, Edizioni del Colatino 2010

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...