Tre inediti di Maria Allo


amaro pane a rompere
graffio di libertà
tu insegui i suoni di una strofa

Questo tempo

Un groviglio di germi sulle vie
Si incurvano le felci e dai rami teneri
si schiantano le gemme
alberi e foglie vigne e cespugli
cercano sostegno
Cose tra le cose come stilettate
esplodono sui tetti e tutto il fiato
va e viene lentamente mentre
il colore si asciuga fra le ossa
Nel primo autunno
questo tempo affonda nel cortile
come su foglie sventrate
il calpestio del tramonto
Fluttua tra le volute
di balconi antichi sui selciati
tra gli ibiscus in ogni stagione
attraverso il caos cinereo
lambisce portici bianchi
Questo tempo
pietrifica la storia eppure
senza mai fine rinomina
radici e memorie come lampo
riflesso controvento
Ha uno sguardo sordo questo tempo
un silenzio che prosciuga
in ordine sparso morti e vivi

*

ridiventare innocenti
come preghiere arate nella notte

Dentro uno stesso mistero

Tu che ogni giorno folgori il dolore
con linguaggi mai ambigui
salvaci dal crescere dell’ombra
dal brusio amaro che corrode
dai bagliori dispersi sui pendii
Come una seconda pelle
attaccata al corpo della terra
ci attraversi rovente
poi torni a fluirci come neve
che l’Etna attraversa verticale
Eccomi
Sto qui sulla carta
dove non c’è arbitrio privo di memoria
nel punto d’innesto al silenzio
tra venature di vocali e suoni
Nella profondità fino alla forma piena
il timbro di ogni voce si rivela
in cerchi larghi come una vita intera
Ma qui nei dettagli di Natale
dentro uno stesso mistero
dentro quel fuoco sulla pagina voli

*

le tempie del cielo come rogo
su fatti di ogni giorno

Itaca perduta

Ora che il mondo ci sfugge
la memoria muta in bellezza
il senso di Itaca perduta
Ciò che si consuma ha la sua luce
al riparo di un albero e al respiro
sospeso al varco del pensare
Ora che il mondo ci sfugge
l’amore restituisce
il senso dei nessi tra le cose
con l’armonia che si riverbera
sui nostri sguardi e sul futuro
Non avremo corpi né confini
solo innumerevole esistenza
scorrerà nel vento
Sarà un unico respiro atemporale
a farci adempimento e condivisione

© Maria Allo

AFORISMI DI MARIA ALLO SU LUCANIART

https://lucaniart.wordpress.com/2022/09/26/aforismi-maria-allo/?preview=true
Pubblicità

2 risposte a “Tre inediti di Maria Allo

  1. Pingback: AFORISMI/ Maria Allo | LucaniArt Magazine·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...