Una poesia di Loredana Semantica


Resta lì in piedi in trasparenza

fattelo dire nel tramonto e nell’incanto

che resti sempre bella

fino alla fine

rattrappita mela senza odore né corpo

rinsecchita come una falena

morta da molti giorni

prossima alla polvere eppure

bella nell’evanescenza

filiforme.

Voler conservare la bellezza d’un tempo

è impossibile e poi diventiamo altro

costantemente e il corpo prende un’altra forma

bella ugualmente o diversamente

anche il pensiero muta che sia espresso

o custodito intimamente

restano fuori solo le parole che hai detto

ma se non hai mai accusato

mai respinto mai aggredito

tutto torna alle tue mani

all’origine all’essenza

come alla solitudine

al silenzio.

(2022)

Testo di Loredana Semantica
Foto di Paola Tornambe


https://liminamundi.com/

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...