Iniziative sulla poesia in Campania

a lucaniart 26.2.16

Omaggio degli studenti all’Associazione Culturale LucaniArt

In occasione della celebrazione dei suoi quarant’anni di attività sul territorio nazionale, il Gruppo Culturale “Francesco GUARINI”(1976-2016), ha organizzato La giornata mondiale della Poesia presso l’Istituto Statale Comprensivo “Michele Pironti “ di Montoro.

Lo scorso anno i giovani studenti della terza D hanno dato vita a un intenso percorso di conoscenza sulla poesia del poeta lucano Rocco SCOTELLARO, guidato dall’ideatore del progetto Vincenzo D’Alessio. La giornata conclusiva ha visto i giovani protagonisti accompagnati dal sindaco pro tempore dr. Mario Bianchino e dallo staff direttivo dell’Istituto.

Quest’anno i protagonisti sono i ventidue studenti del classe terza sezione E, guidata dalla professoressa Nicoletta Mari. I poeti che compongono la rosa di quest’anno fanno capo al Nobel Salvatore QUASIMODO, seguono Rocco SCOTELLARO, Alfonso GATTO, Leonardo SINISGALLI e il poeta irpino, contemporaneo, Domenico CIPRIANO.

I versi di questi autori sono stati scelti per adempiere alla finalità di ricreare nei giovani la necessità della conoscenza della perduta “ Civiltà Contadina” che, seppure povera, ha articolato l’esistenza di intere generazioni ad iniziare dal Neolitico per finire negli anni Sessanta del secolo appena trascorso. La memoria non è solo ricordo ma rivitalizzazione di usi, costumi, profumi, cibi, allevamento e quant’altro erano presenti nell’area montorese ed irpina. Infatti è stata studiata, ab inizio, la poesia del poeta cileno, Nobel per la Letteratura, Pablo NERUDA, “ Cipolla” per associarla all’avvio sul territorio della ripresa da qualche anno della coltivazione dell’antica “ Cipolla Ramata”, tipica del montorese, che quest’anno dovrebbe ottenere l’I.G.P. nazionale.

Il prossimo 5 marzo c.a. sarà ospite, su invito del Gruppo Guarini, nella classe terza E il poeta Domenico CIPRIANO. Il dialogo poetico è aperto anche a sprazzi musicali, come il poeta stesso propone nella sua prima raccolta “ Il Continente Perso”, Fermenti Editrice, 2000.

I giovani studenti hanno realizzato un diario personale con le proprie osservazioni sulle poesie scelte degli Autori citati, insieme ai propri versi realizzati in classe, ai commenti epistolari con gli autori delle raccolte poetiche inviate dalla Casa Editrice Fara di Rimini, diretta dal poeta Alessandro RAMBERTI e altre osservazioni retoriche.

Sicuramente una bella e significativa esperienza, per avvicinare i giovani studenti alla conoscenza dei poeti meridiani spesso esclusi dalle Antologie nazionali.

(Grazie agli studenti della IIIA e alla loro docente Nicoletta Mari per l’omaggio della bellissima foto)

(Comunicato stampa)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...