Tre poesie inedite di Michele Brancale

c.jpg

1.
Ci raggiunge la corsa delle voci
ma si corre troppo per ascoltare
chi è che pronuncia, l’argomentare
che rende più umani e così non nuoci

all’altro con le deviazioni amare
dell’indifferenza che asciuga il cuore
e morde la pietà – c’è chi ne muore:
la vanità che non può dissetare.

Piccole cose fanno lo spessore
dell’orgoglio sordo che ingoia le ore.

 

2.
Ed ora allo specchio
si fa superficie
quel che appare vecchio
anche le camicie:
l’orologio mite
nello scatto dice
di tutte le vite
che ciascuno è stato.

Parole scandite
senza dirle: dato
reso dallo sguardo
e non pronunciato.

Ma non fa ritardo
a ridere di sé,
grato per quel che è.

 

3.

Avvito due parole gentili
col cacciavite dell’attenzione,
il bullone lo stringiamo perché
non esca la catena fedele
che fa andare le ruote dei giorni:
sostenendone la leggerezza,
le fa scorrere in un altro modo.
Lavo i vetri ed ora cambio l’olio:
metto il profumo nel serbatoio
per non perdere stima e buon senso,
la cura di presentare bene
l’auto e il suo movimento, l’abito
investito dalla luce diurna.

(poesie inedite di Michele Brancale)

*

Nota biobibliografica dell’autore

UntitledMichele Brancale (1966) vive e lavora a Firenze.

Collaboratore di giornali e periodici come «La Nazione», «Avvenire», redattore di «Gradiva», ha scritto le raccolte di poesie La fontana d’acciaio (2007, Polistampa), Salmi metropolitani (2009, Edizioni del Leone, pref. di A. Tabucchi), La perla di Lolek (2011, Giuliano Ladolfi Editore) e A regime di brezza mite (2012, plaquette per LucaniArt), Rosa dei Tempi per Passigli, finalista al Premio letterario Camaiore.

Ha scritto i racconti Soave e invecchiato (2007, Polistampa) e Il braccialetto di Toledo (2012, Giuliano Ladolfi Editore), con le illustrazioni di Paolo Penko, e partecipato alle antologie Sotto la lente (2008, Perrone Lab), Il Panettone (Romano, 2012), Decameron 2013 (Felici Editore). Del 2016 il romanzo Esodo in ombra (Ladolfi).

Una intervista per LucaniArt di Michele Brancale da leggere qui:
https://lucaniart.wordpress.com/2010/05/02/spunti-diversi-con-michele-brancale/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...